Impresa storica: tutti a Grosseto!

Grande orgoglio in casa rossonera per il risultato eccezionale ottenuto dalle nostre rappresentative di flag football.
Per la prima volta nella loro storia i Daemons raggiungono le fasi finali del campionato nazionale in tutte le categoria: Under 13, Under 15, Under 17 e F3 (femminile).
Con questo risultato, i Daemons si aggiungono alla elite delle squadre già in grado di compiere questa impresa: Aquile, Rhinos, Skorpions, Lions e Seamen.

Il successo è ancora più significativo se consideriamo il difficile anno da cui usciamo e che ha ostacolato la preparazione atletica e tattica e l’organizzazione degli allenamenti.

Grande merito va dunque riconosciuto al coaching staff: Dario Duranti, Fabio Siviero, Alessandro Quadrio, Chiara Peroni, Alessandro Canali e Chiara Bertini, assistiti dalla instancabile Elena Badomer, hanno seguito con passione e costanza i nostri ragazzi permettendo loro di ottenere questa grande soddisfazione. Grazie!

Per quanto riguarda la cronaca, il bowl di Bergamo si chiude con una vittoria e una sconfitta per U15 e U17 che battono rispettivamente Lions e Academy Trieste, ma devono cedere nell’unica sconfitta di regular season a Skorpions (U15) e Lions (U17).

Unica nota negativa, l’infortunio alla spalla del fortissimo Christian Cachilli, una delle colonne U17, che non potrà partecipare alle fasi finali visti i tempi di recupero piuttosto lunghi.
Forza Christian! Questo risultato è anche tuo e i tuoi compagni di squadra cercheranno di regalarti altre gioie.

In questi 20 giorni sarà importante ricaricare le pile e ragionare su errori e soluzioni per presentarsi a Grosseto come contenders per la vittoria.

Noi ci crediamo! Go Daemons!

Fonte: Ufficio Stampa Daemons

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram