Hogs-Daemons 47-16

Foto di Juliana JuiceSconfitta bruciante per i Daemons di coach Rossi, usciti malconci dalla trasferta di Reggio Emilia contro la corazzata Hogs, che, a questo punto, ha già un piede e mezzo nei playoff. Ora i Daemons dovranno sudare per accedere alla post season in un girone che, a parte la testa della classifica, pare assolutamente equilibrato.

 

La partita era pure comunciata bene per i Daemons che a seguito di un intercetto si erano portati in vantaggio nel primo quarto grazie al solito Crimella. Gli Hogs però, parevano molto più in palla rispetto alla partita di andata e grazie alle percussioni di Callegati, pareggiavano, proprio con quest’ultimo, nel drive successivo. Sul 7 pari i Daemons riuscivano a macinare terreno e portarsi fino a ridosso della end zone avversaria. Il drive però andava in stallo e la squadra di coach Rossi si doveva accontentare del field goal di Crimella.

 

A inizio di secondo quarto cominciava la cavalcata trionfale degli Hogs che colpivano ripetutamente con Callegati e Fiorillo. Grazie a due Touchdown i Reggiani chiudevano il primo tempo sul 20-10.

 

Ma la vera prova di forza di Lazzaretti & co. arrivava nel secondo tempo. La difesa dei padroni di casa infatti fermava l’attacco dei Daemons e, di contro, l’attacco degli Hogs diveniva assolutamente inarrestabile andando a segno ripetutamente. Il solco creato dagli Hogs, che a un certo punto dell’ultimo quarto si trovavano in vantaggio per 47-10, veniva tamponato solo nel finale grazie al Touchdown di Pastori subentrato nel finale a Crimella, provato fisicamente dalla grande pressione della difesa reggiana.

 

Poco da dire sulla partita: ha vinto senz’altro la squadra più forte.

 

Per fortuna c’è poco tempo per pensare alla sconfitta perchè già domenica, a Cernusco, i Daemons ospiteranno i Red Jackets in una partita già decisiva per le sorti del campionato. I ragazzi lo sanno e risponderanno certamente!

 

Forza Daemons

 

Foto sulla destra di Juliana Juice

Foto di Juliana Juice
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram