Daemons in Trasferta a Reggio Emilia contro gli Hogs

Grafica a cura di Juliana JuiceDomani pomeriggio, sabato 16 aprile alle ore 18, a Reggio Emilia si gioca la partita di ritorno tra i Daemons contro gli Hogs.

 

Dopo la vittoria dei Daemons contro i Blacks di domenica scorsa a Cernusco sul Naviglio, si ritorna subito in gioco dopo 6 giorni e di nuovo con i campioni d’Italia.

Qualche commento all’ultimo match da Andrea Montana (ICE) che contro i torinesi ha firmato due intercetti (in realtà ne ricordiamo tre, di cui uno negato da una penalità): “… quando intercetto, l’unica cosa a cui penso è correre… Abbiamo vinto, ce la siamo meritata, ma siamo capaci di fare molto di più. Quello che valiamo lo abbiamo dimostrato nella scorsa partita contro gli Hogs. I Blacks sono una buona squadra, e noi abbiamo sofferto molto nella seconda parte di gara, un po’ per la stanchezza, un po’ per il caldo; dobbiamo imparare a rimanere concentrati per tutta la partita e riuscire dare il massimo dall’inizio alla fine. Io per primo, mi rendo conto di essere calato molto nel secondo tempo, commettendo anche qualche errore importante. Siamo comunque una grande squadra, molto unita e con un ottimo potenziale. Abbiamo le capacità e la voglia, non solo di arrivare in finale ma anche di vincerla. Credo che ognuno abbia pensieri diversi. Contro gli Hogs non possiamo sbagliare! Loro sono una delle migliori squadre del campionato, e lo hanno dimostrato sia quest’anno sia nel passato vincendo il campionato dell’anno scorso; quindi, sarà dura, ma penso che sarà anche una bella sfida. Ma a noi non basta fare una bella partita come quella dell’andata, questa volta dobbiamo e vogliamo più che mai vincere, e per farcela, non possiamo più avere cali di concentrazione. Abbiamo finito i jolly e d’ora in poi dovremo essere perfetti fino alla fine del campionato”.

 

Umiltà ed entusiasmo nelle parole di Ice, ma quello che ci emoziona di più è il pensiero da lui dedicato alla squadra Daemons: “Credo molto nella squadra, credo in tutti i miei compagni e so che ce la metteremo tutta per ottenere il massimo”.

Martedì scorso, al primo allenamento successivo alla partita, i coach non hanno lasciato passare nessuno degli errori fatti in campo, sia nelle azioni che nell’atteggiamento.

Domenica siamo riusciti a portare a casa la vittoria, ma dobbiamo crederci di più. La squadra deve ancora maturare quel giusto atteggiamento mentale per essere decisiva in campo, esprimere al meglio la voglia di stare insieme, uniti e giocare per un unico scopo: la vittoria.
In tema di statistiche non dimentichiamo anche i due intercetti del capitano Fabio Sangalli (Vash) che insieme a quelli di Montana hanno fatto guadagnare alla squadra 30 yards; in attacco “best receiver” Stefano Lombardini (Pota) con un guadagno netto di 43 yards.

 

Sabato prossimo la partita non è affatto semplice da affrontare. Gli Hogs giocano a casa loro e non vogliono affatto cedere il passo in classifica a nessuno, mantenendo l’imbattibilità per tutta la regular season.

I Daemons hanno però una motivazione in più: la voglia di annullare il distacco e continuare a perseguire un sogno mai raggiunto … forza Daemons, dalle tribune di Reggio Emilia e da casa collegati a Facebook noi tutti tifiamo per voi!

 

Forza Daemons e forza il football!

 

Grafica a cura di Juliana Juice

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram