Daemons-Blacks 0-20

Foto di Chiara CasiraghiBrutta prestazione per i Daemons che soccombono tra le mura amiche contro i Blacks Rivoli, giunti a Cernusco molto più quadrati e motivati dei padroni di casa. Mattatore dell’incontro Zucco, autore di una prestazione monstre con quasi 200 yards all purpose.

 

Domenica si è vista una squadra dei Daemons molto sottotono, con un attacco assolutamente non in grado di muovere il pallone e una difesa distratta che, pur resistendo più di una volta in goal line si è fatta spesso sorprendere dai Torinesi.

 

Poco da dire per quanto riguarda la cronaca della partita.

 

I Daemons partivano subito con un grosso vantaggio grazie al fumble ricoperto sul ritorno di Kick Off dei Torinesi. L’attacco non capitalizzava e, anzi, al secondo drive regalava la palla agli avversari in posizione sfavorevolissima. Era il QB Giachino, con una Sneak a varcare la linea di meta portando i suoi sul 7-0, punteggio con cui si concludeva il primo quarto.

 

Nel secondo quarto la musica non cambiava: attacco demone asfittico e i Blacks colpivano alla prima opportunità sull’asse Giachino-Zucco. La difesa demone riusciva comunque a resistere alle scorribande avversarie e si andava al riposo sul punteggio di 14-0 per i Blacks.

 

Nel terzo quarto, dopo un promettente inizio i Daemons erano nuovamente costretti al punt e i Blacks, implacabili colpivano ancora con Zucco portandosi sul 20-0 punteggio con cui si concludevano il terzo e il quarto quarto.

 

Per i Daemons, che devono assolutamente riordinare le idee in vista del proseguo del campionato, capita a proposito il bye week di settimana prossima. Alla squadra di coach Rossi spettano dunque quattro allenamenti intensi per poter recuperare le energie mentali per poter superare la bruciante sconfitta e presentarsi, questa volta pronti, per l’impegno di fine marzo a casa degli Skorpions Varese, vincitori per 49-0 contro i Frogs nell’altro incontro del girone.

 

Forza Daemons!

 

Foto sulla destra di Chiara Casiraghi

Foto di Chiara Casiraghi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram