Stagione Finita per l’Under 19

Foto di Juliana JuiceFinita la stagione della formazione Under 19 dei Daemons che, per la prima volta da molti anni a questa parte non si è qualificata per i playoff e ha chiuso la stagione regolare con un record negativo.

La partita di ieri, come ampiamente previsto, è stata molto difficile: troppo superiori i Seamen di coach Cavallini in tutti i reparti.
Come al solito, quello che ha tagliato le gambe ai Daemons è stato un terribile finale di secondo quarto. Nel giro di 4 minuti, infatti, i Seamen hanno varcato la End-Zone demone per ben tre volte, vanificiando quindi quello che, di buono, era stato fatto a inizio gara.
Nonostante le avversità, il roster ridotto all’osso, i Daemons hanno comunque resistito più che hanno potuto, contenendo nel secondo tempo le scorribande di Cavallini (auguri di pronta guarigione allo sfortunato QB dei Seamen, infortuatosi nel terzo quarto) e compagni, chiudendo la partita sul 32-0 per gli avversari.
E’ finalmente giunto il momento del riposo per una squadra che, nonostante i risultati, ha comunque disputato un grande campionato, campionato in cui è cresciuta di partita in partita.
Per i più grandi, ovviamente, la stagione non finisce qui, vista l’imminenza dell’inizio dei campionati Senior.
In attesa della fine del campionato Under 16, con i Daemons impegnati a metà Dicembre a Bolzano, si può comunque cominciare a stilare un bilancio della stagione ormai conclusa: un bilancio per certi versi negativo e per certi altri positivo.
La squadra può crescere in tanti aspetti ma, esendo questo, vuoi per defezioni dell’ultimo secondo e vuoi per ricambio generazionale, praticamente l’anno 0 per le nuove giovanili Daemons, c’è comunque grande speranza per i prossimi campionati.

Dunque forza Daemons!

Foto sulla destra di Juliana Juice

Fonte: Ufficio Stampa Daemons

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram