Vergani Offensive Line MVP 2014

Vergani e Marotta“Tricheco Vergani alé hohoooo”: quale orgoglio per noi svegliarsi il lunedì e gridare a tutti GRANDE ALE!

Alessandro Vergani, noto al tifo e agli amici Daemons come il “tricheco” ieri sera, a Ferrara, ha vinto, come giocatore di linea d’attacco, il premio di Most Valuable Player (MVP) in inglese o giocatore di maggior valore in italiano per il campionato IFL 2014.

Alessandro Vergani della società Daemons, in prestito nell’anno 2014 alla squadra di prima categoria Panthers Parma, è già noto alla cronaca per il suo ruolo nella nazionale italiana di football americano. Inizia a giocare a football “rapito” dall’entusiasmo di suo zio Pietro Marotta, head coach dei Daemons Martesana, anche lui campione di football americano negli anni ’90.

“Questi ragazzi sono un motivo valido per impegnare il mio tempo libero ad allenare”, questo è quanto dice con orgoglio il coach Daemons ad Ale e agli altri ragazzi della società Daemons!

E’ un esempio di dedizione allo sport, non solo per l’impegno fisico che ci mette ma anche per la passione che riesce a trasmettere ai suoi compagni e a coloro che iniziano a giocare a football. E’ fondamentale condividere queste emozioni “genuine” per mostrare a tutti l’anima vera dello sport!

Chi vive il football riconosce in questo sport un elettrizzante mix di adrenalina, forza, velocità e amicizia e vuole raccontarlo, perché la passione del football è contagiosa!

Grande Ale e un grande abbraccio anche al compagno di vita e di campo Rajko! Forza ragazzi, forza Daemons!

Vergani e Marotta
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram