Skorpions-Daemons 14-15

Foto di Carola SeminoCon un finale thrilling, in una partita nella quale chiunque avrebbe potuto vincere, i Daemons resistono alle scorribande finali degli Skorpions Varese e staccano il biglietto per i playoff sul difficilissimo campo di Vedano Olona.
Negli ultimi minuti di gara succedeva di tutto.

I Daemons, avanti per quasi tutto il secondo tempo commettevano un errore con il proprio special team e un fumble su ritorno di Punt regalava agli Skorpions un’ottima posizione di partenza.
Zanella e compagni non si lasciavano scappare l’occasione e realizzavano il touchdown del vantaggio grazie ad un preciso lancio del Quarterback nel corner della Endzone, ricevuto dal ricevitore varesino, pur marcato molto stretto.
La reazione dei Daemons era veemente e coach Ventura si affidava alle corse di Maccaferri, il quale riportava la squadra fin sulle 12 yards avversarie. Qui però qualcosa andava storto e Crimella, fuori equilibrio lanciava un intercetto proprio nella Endzone avversaria: Mondin riusciva però a salvare la partita fermando il difensore avversario sulle 2 yards. Nel tentativo successivo infatti la difesa demone compiva uno sforzo prodigioso fermando il runner nemico nella propria endzone per i due punti che valevano l’incontro. La resistenza finale era epica e finiva con l’intercetto del giovanissimo Stefani a sugello di un grandissimo sforzo collettivo della secondaria Cernuschese.
Proprio la secondaria dei Daemons, infatti, è stata il vero mattatore della partita portando tutti i 13 punti (prima del Safety finale) grazie a due intercetti riportati entrambi fino in fondo da Luca Vanni e Fabio Sangalli a fine secondo quarto.
L’attacco demone ha faticato per tutta la partita contro una difesa veramente veloce all’esterno, ma questa volta una super difesa ha permesso alla squadra di rimanere a galla nel primo quarto e addirittura vincere la partita nel finale.
A fine gara un Marotta molto emozionale, ha caricato la squadra in vista del primo incontro di playoff che vedrà i Daemons impegnati a Cernusco contro i Cardinals Palermo, squadra dall’attacco stellare e vincitrice del campionato CIF9 due anni fa.
Lo spettacolo è assicurato e, ovviamente, servirà tutto il calore di un pubblico rumoroso e caloroso.
Dunque forza Daemons!

Foto sulla destra di Carola Semino

Foto di Carola Semino
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram