Finali di Pesaro: due secondi posti

Finali di PesaroSi sono disputate nello scorso week end le finali nazionali dei campionati Under 13 e 15 di Flag football, finali che ovviamente hanno visto protagonisti i piccoli demonietti autori di prestazioni maiuscole a seguito di regular season straordinarie.
Il risultato finale (entrambe le formazioni hanno ottenuto il secondo posto) non deve trarre in inganno: il risultato è eccezionale e frutto dell’ottimo lavoro che tutti i responsabili del settore più importante della società, quello che darà linfa vitale per i Daemons del futuro, stanno svolgendo da ormai quattro anni a questa parte.
Un lavoro che ha permesso all’Under 13 demone, squadra piena di esordienti, di ottenere un risultato che va al di la’ delle più rosee aspettative della vigilia.
Un lavoro che ha permesso all’Under 15 demone di dare prova di grande maturità (la nostra Under 15 è un vero squadrone!) anche nella sconfitta in finale, unica sconfitta della stagione.
I complimenti doverosi vanno fatti anche alle due società vincitrici di questi campionati: Panthers Parma per l’Under 13, Rhinos Milano per l’Under 15 e cioè due società dal grandissimo blasone e che danno al settore giovanile Flag un’importanza ltrettanto fondamentale.
Dunque grazie a tutti, a nome della società: grazie a Giusy Villa, per l’impegno e la dedizione, grazie a Mauro Mondin e Alberto Rigamonti per la grande esperienza portata alla causa, grazie a Michele Villa e Mauro Marelli per l’impresa compiuta con l’Under 13.
E grazie ovviamente a tutte le mamme (e papà) tifose (anche quelle più scatenate e rumorose, vero Rosy?) e ai piccoli demonietti: siete il nostro futuro!

Naturalmente, Forza Daemons!

Foto sulla destra di Stefano Schwetz

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram