Daemons ai Playoff

Fantinelli in azioneL’intercetto del giovanissimo Benedetti (classe 1996) ha, così, sancito la fine delle ostilità regalando ai Daemons di coach Marotta l’accesso ai playoff per la terza volta su tre partecipazioni al campionato LENAF.
Per la verità la partita era cominciata decisamente in salita per la squadra che, concedeva subito il touchdown del vantaggio ai padroni di casa con una Quarterback Sneak di Gorla. A seguito della trasformazione che fissava il punteggio sul 7-0 per i Frogs, si svegliava finalmente l’attacco di coach Ventura, capace di pareggiar subito i conti grazie ad un drive nel quale l’alternanza di corse e brevi passaggi rendeva la vita difficile alla difesa Legnanese. Il touchdown del pareggio veniva realizzato dal solito Fantinelli su corsa e la trasformazione di Piccoli portava il punteggio sul 7-7.
Questo succedeva all’inizio del secondo quarto, un quarto nel quale la difesa demone timbrava il cartellino permettendo all’attacco di camminare sul velluto: arrivava infatti la seconda segnatura ad opera di Vismara su corsa (Trasformazione sbagliata) e nel finire del secondo quarto un ottimo drive dell’attacco demone veniva vanificato a pochi passi dal punto.
Nel terzo quarto, dopo una sospensione di una ventina di minuti a causa del pericolo di fulmini, i Frogs ripartivano fortissimo grazie e soprattutto al lunghissimo touchdown di Tascone pescato in profondità dal preciso lancio di Gorla. Il Touchdown era seguito dalla trasformazione da due punti di Postè che portava il punteggio sul 15-13 per i Frogs. I Daemons però, ribattevano colpo su colpo e, ancora nel terzo quarto arrivava la segnatura di Piccoli pescato nell’angolo della End-Zone dal lancio del Quarterback Vismara. Anche i Daemons trasformavano da due punti con Fantinelli e fissavano il risultato sul 15-21.
Il quarto quarto risultava in una incredibile alternanza di emozioni: prima i Frogs colpivano con la ricezione in TD dell’Ex Daemons Capettini, pesacto in Enz-Zone sempre da Gorla. I Frogs fallivano la trasformazione e così il risultato rimaneva in parità sul 21-21 fino quasi alla fine. Il touchdown della vittoria, prima dell’intercetto finale di Benedetti , veniva realizzato ancora da Vismara, autore di una prestazione eccezionale, questa volta su corsa (trasformazione di Piccoli). Il punteggio a fine partita era Frogs-Daemons 21-28.
Per riassumere, un’ottima prestazione di un attacco finalmente incisivo, soprattutto in fase realizzativa, ha permesso ai Daemons di staccare il biglietto per i playoff con una settimana di anticipo.
Importante, comunque, risulta essere la partita di Sabato prossimo a Cernusco contro i Draghi, questo per ottenere un miglior piazzamento nella griglia dei Playoff.
Forza Daemons

Foto sulla destra di Chiara Casiraghi

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram