2019 TACKLE Under 13 | 2018 TACKLE Under 13 | 2014 FLAG Under 15 | 2012 FLAG Under 15 | 2011 FLAG Under 13

La Flag Senior dei Daemons punta ai Play Off in Seconda Divisione Nazionale: in soli 3 anni si è confermata una realtà vincente

Nei Daemons la tradizione Flag giovanile vanta già numerosi successi, una storia che si lega a doppio filo ad importanti vittorie nei rispettivi campionati nazionali di categoria: nel 2011 con la Flag Under 13, nel 2012 e nel 2014 con la Flag Under 15. Così, si è prima insediata e poi sedimentata la convinzione all’interno della società di Cernusco di espandere l’esperienza Flag anche al settore Senior, un progetto nato solo tre anni fa ma divenuto in brevissimo tempo una importante realtà.

La Flag Senior dei Daemons, con un roster costituito da 12-13 atleti – alcuni prelevati oggi direttamente anche dalla tackle – si inserisce sin dal primo anno in Seconda Divisione. Una prima stagione di rodaggio, a contatto con le altre realtà Flag nazionali, strappando da subito consensi e vittorie, per poi affrontarne un secondo, di consolidamento. Infine, l’attuale stagione, con obiettivi sempre più ambiziosi.

Da tre anni la Flag Senior è dunque presente a livello Nazionale in Seconda Divisione, dalla sua nascita, grazie ad un’intuizione vincente di Luca Piazza che ha spinto il presidente James Dewar ad espandere l’esperienza Daemons nella Flag, allargandone così il bacino, dalle giovanili alla senior. Luca Piazza ha preso per mano il progetto iniziale trasformandolo in una splendida attuale realtà in cui ne fa parte attivamente come giocatore e come punto di riferimento.

“Nulla sarebbe stato possibile senza il supporto della società” racconta Luca “Io e un gruppo di amici abbiamo proposto l’idea, il presidente e tutti ci hanno via via creduto. All’inizio nei progetti sportivi dei Daemons non era previsto alcun investimento su un progetto senior, ma la nostra dedizione e la voglia dei Daemons di crescere anche in questo settore ha fatto il resto: adesso il seguito è sempre più grande“.

Tra i Daemons, anche grazie alla realtà senior, è scattata la classica scintilla per la Flag: oggi la prima squadra permette ai più giovani che iniziano in Flag di poter avere continuità, potendo scegliere se approdare in tackle o proseguire, e molti giocatori della tackle si sono avvicinati e appassionati, entrando nel roster della stessa Flag senior.

Oggi, la Flag Senior Daemons è una raggiante realtà all’interno delle attività della società di Cernusco, crescendo di pari passo con l’intero settore Flag a livello Nazionale, in espansione e in netta ascesa. Gli ultimi risultati ottenuti ai recenti World Games disputati negli Stati Uniti con il raggiungimento della finale Flag da parte della Nazionale Italiana (poi battuta dagli USA per un solo touchdown) confermano la costante crescita e l’assoluto livello, in cui i Daemons stanno cullando importanti ambizioni, in una campionato sempre più competitivo.

Il primo anno” ricorda sempre Luca  “c’era un girone unico, si era forse in 18-20 team non oltre. Oggi ci sono oltre 30 realtà, con differenti gironi che la federazione ha saputo gestire e organizzare al meglio, per un campionato decisamente competitivo“.

La Flag Senior Daemons è una splendida realtà così come Luca riassume con entusiasmo:

Non è stato facile, molti hanno fatto sacrifici per mettersi a disposizione, poi bisogna fare i conti gli infortuni e gli altri impegni, con cui ci si deve confrontare come la chiamata in Nazionale Tackle di Jordy Baidal qb della tackle, che ha perso alcune partite di regular season in Flag. Anche se Giorgia Siviero che lo ha sostutito ha fatto delle ottime partite, aiutandoci a portare a casa tutte le vittorie fatte quest’anno fino ad ora. Comunque Jordy ci sarà nel momento clou che si giocherà a Grosseto“.

Dove la Flag Senior Daemons nutre più di semplici speranze:

L’obiettivo minimo è migliorarci rispetto allo scorso campionato e quindi arrivare ai playoff. Quest’anno siamo nel girone più duro della regular season con realtà importanti come i Seamen e i Rhinos, ma anche gli Heroes e i Frog (entrambi battuti nelle ultime due partite, ndr) hanno dimostrato assoluta qualità“.

Appuntamento, dunque, il prossimo 17 e 18 settembre per il Bowl interdivisionale che si disputa interamente a Grosseto, dove la Flag Senior dei Daemons parteciperà per puntare ancora più in alto.

 

#DaemonsOnFire

Foto media:

Facebook
WhatsApp
Twitter
Telegram