Daemons-Mastiffs 14-10

Foto di Juliana JuiceChi l’avrebbe detto?

I Daemons vincendo anche l’ultima partita di regular season con i Mastiffs, giunti a Cernusco per nulla intimoriti e anzi desiderosi di mostrare quanto ingiusta possa sembrare la loro posizione in classifica in virtù dalle qualità individuali e di squadra, si sono aggiudicati la prima posizione del girone D del campionato di seconda divisione e hanno ottenuto di giocare il primo turno di playoff in casa (per modo di dire) come #6 del ranking.

 

A sfidare la squadra di coach Rossi saranno gli Sharks Palermo, giunti secondi in quello che da molti è stato giudicato il girone più forte del campionato. Gli Sharks sono una squadra temibilissima, hanno battuto per ben due volte, per esempio, i Braves in campionato, sono capaci di dare il massimo in condizioni avverse: sono insomma un “challenge” di primo livello.

 

Ma i Daemons visti Domenica son duri a morire.

 

Domenica, appunto, La partenza sembrava in discesa dopo il touchdown di Montana, trasformato dal piede di D’Ovidio per il 7-0 iniziale ma, un field goal nel secondo quarto e un touchdown nel terzo avevano portato i Mastiffs in vantaggio per 10-7 fino a circa metà del quarto quarto. I Daemons sono comunque riusciti a strappare per i capelli la vittoria grazie al touchdown finale di Belluschi, dopo un lunghissimo e praticamente perfetto drive.
I Daemons di Domenica sono duri a morire ma hanno veramente commesso troppi errori: e gli errori ai playoff si pagano. Già domenica sera il coaching staff era al lavoro sui filmati della partita per capire i motivi delle numerose palle perse dei Cernuschesi.

 

Siamo certi che, con l’intevento del coaching staff e con una maggiore attenzione ai dettagli tali errori non torneranno e la partita di Sabato 9 Giugno sarà di quelle da non perdere.

 

Un plauso da parte nostra va naturalmente a tutte le squadre che finora hanno incrociato i caschi con i Daemons: gli Hammers finalmente ai playoff, i Mastiffs molto cresciuti rispetto a inizio stagione, i Frogs volenterosi e coraggiosi (il futuro è dalla vostra) e naturalmente anche Braves e Pretoriani, squadre di eccellente livello, come ampiamente dimostrato sul campo.

 

E ora i playoff! Quindi o dentro o fuori!

 

Forza Daemons

 

Foto di Juliana Juice
Questa foto e molte altre su: https://www.facebook.com/MyAmericanFootballPhotos/?fref=ts

Foto di Juliana Juice
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram