A Modena, tutto bene, o quasi…

Foto di Juliana JuiceSi è disputato Domenica scorsa il primo scrimmage pre-stagionale dei Daemons 2018 contro i Vipers Modena, ottimo team qualificatosi nei playoff della passata stagione.
La partenza però è stata decisamente in salita considerate le parecchie defezioni, per vari motivi.

 

Ecco le parole di coach Mario Rossi:

 

“Sappiamo quindi già da ora delle difficoltà oltre agli avversari, che troveremo lungo il cammino questa stagione. Giornata nel complesso positiva, sia per l’offense che per la defense ma…ovviamente c’è sempre un ma…

luci ed ombre per un team che nonostante tutto, in attacco, ha dimostrato di aver già assimilato abbastanza bene il nuovo ed ottimo sistema offensivo del nuovo OC Guido Cavallini, un sistema teso a valorizzare il potenziale dei ragazzi, un sistema che ha ancora del lavoro davanti per migliorare in timing e confidence.

Quindi già da martedì sul campo, si andrà avanti nello sviluppo di amalgama del gruppo nella costruzione del giochi offensivi. Come dicevo però, dopo una prima parte ottimamente condotta, nella seconda si sono iniziate ad intravvedere le problematiche tecnico-emozionali già rilevate la scorsa stagione. Al termine della sessione con gli amici dei Vipers mi sono subito confrontato con Guido per avere da lui impressioni sullo scrimmage notando che egli stesso avesse già percepito, quello che io stesso gli ho confermato. In sintesi, per noi coach, ci sarà molta più attenzione su certi dettagli a partire dall’intensità degli allenamenti e del lavoro dei ragazzi.

Spostandoci alla difesa non posso che ringraziare parte dei ragazzi presenti per l’impegno extra in ruoli inusuali per alcuni di loro…ma… anche per la difesa, che pure ha creato buone giocate, con il recupero di due fumble ed un intercetto, giocate veloci e decise a fermare le folate offensive Vipers, molto bravi e molto tecnici nello sviluppo dei giochi di corsa, come dicevo, anche per la difesa, abbiamo davanti a noi tre settimane di allenamenti che dovranno aumentare di intensità, tesi a confermare quello che di buono è stato fatto ieri nella prima parte dello scrimmage ma che serviranno soprattutto a correggere gli errori fatti successivamente per mancanza di disciplina e concentrazione.

Devono essere chiarite, una volta per tutte, responsabilità e competenze in modo che già da Domenica prossima nel secondo incontro di prestagione contro i Saints Padova, la difesa sia più padrona del playbook 2018″.

 

Ringraziamo coach Mario per la disponibilità e vi aspettiamo Domenica per l’incontro prestagionale tra Daemons e Saints!

 

Foto di Juliana Juice
Questa foto e molte altre su: https://www.facebook.com/MyAmericanFootballPhotos/?fref=ts

Foto di Juliana Juice
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram