Raduno Nazionale Flag JR

Coach Mauro MondinDomenica a Cernusco sul Naviglio si è svolto il raduno nazionale di football Flag junior under 15 maschile e femminile.

 

“Le ragazze del football americano si sono allenate giocando contro le Linci di Arona squadra iscritta al campionato Flag senior e contro la squadra under 15 dei Daemons Martesana due volte.

I ragazzi invece si sono allenati giocando contro i Rhinos under 17 e i Lions under 17. Ancora una volta la casa dei Daemons è stata protagonista nell’ospitare i giovani del football americano, a testimonianza del grande interesse della società Daemons a creare occasione di incontro e crescita dei principi dello sport e del football americano. Domenica allo stadio Scirea di Cernusco si sono disputate dellle partite molto importanti in previsione dei campionati europei. I ragazzi della nazionale italiana hanno superato molto bene la giornata, pur giocando con ragazzi più grandi e più atletici di loro. Lo staff tecnico della nazionale italiana è davvero soddisfatto del percorso che stiamo facendo con i ragazzi. Anche il percorso che è stato fatto con le ragazze ci ha reso molto soddisfatti dei sacrifici finora fatti. Un ringraziamento speciale al coaching staff per l’impegno dedicato a questi giorni.” Così ci ha detto l’Head coach Mauro Mondin, nel raccontarci positivamente della giornata di Sole di domenica. È lui stesso che chiude l’articolo con queste parole: “Ringrazio personalmente i Daemons che ci hanno supportato e sopportato nella loro plurima ospitalità”.

 

Per quanto riguarda i Daemons, come detto, I nostri Under 15 hanno disputato due partite con la nazionale femminile. Ecco come è andata dalle parole del nostro inviato spaciale Marcello:

 

“La prima partita è cominciata in salita con le ragazze della nazionale che hanno segnato in fly, trovando la nostra difesa un po impreparata.

Pochi minuti dopo, Matteo R segna e simone Golem trasforma.
Pochi minuti e il nostro golem segna in fly ed in tuffo (pare siano stati trovati giacimenti petroliferi nel luogo dell’impatto). E poi nuovamente su passaggio corto in mezzo a due difensori.
La nazionale femminile reagisce e accorcia le distanze, ma i nostri ragazzi consolidano la vittoria con una difesa molto attenta.
Nella seconda partita invece la nazionale femminile prende le misure e segna due volte ma non trasformando.
La nostra difesa si riorganizza e i deflag arrivano puntuali. La nazionale non segna ed in attacco si svegliano Matteo, Sami (3 TD in file) e Walker, che dopo aver sonnecchiato fino a questo punto completano uno schema dopo l’altro e riportano i nostri ragazzi sopra di 1 punto. La partita si chiude così con l’attacco azzuro che non riesce a bucare la nostra difesa vigile con Sofia, Lorenzo, Mattia e a turno Matteo, Sami e Golem.
Nonostante la doppia sconfitta la nazionale femminile si è dimostrata una squadra compatta e con molta voglia di lottare (alla fine abbiamo tutti riso del placcaggio stile tackle su Sami).
MVP di giornata la nostra Blitzer Erika che porta a casa 6 sacks dando del filo da torcere alla quarter-back della nazionale che ha sempre dovuto lanciare con il fiato sul collo.
Facciamo un grande in bocca al lupo ai ragazzi della nazionale per le prossime sfide europee.”

 

Forza football nazionale, W lo sport e come sempre Forza Daemons!

 

Foto di Chiara Casiraghi

Fonte: Ufficio Stampa Daemons

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram