Il punto dopo la seconda partita

Infografica a cura di Elisabetta SpinaTre settimane di stop per il team senior dei Daemons, ma gli allenamenti continuano in campo.

 

Il ricordo dell’ultima partita giocata in campo è sempre vivido e anche in questa occasione i numeri e le statistiche testimoniano i grandi passi che la società di Cernusco sul Naviglio sta facendo e lanciano inequivocabili messaggi alle altre squadre: i Demoni son tornati!

 

Un gruppo sostanzialmente nuovo in molti reparti. Tanti nuovi “acquisti” che creano incognite per le altre squadre del girone, nuovi giocatori che, visti i risultati, si sono ben integrati nel vecchio gruppo, anzi lo hanno irrobustito. Un esempio fra tutti il giovane Vinny, primo anno a casa Daemons, in prestito dai Rhinos Milano, che nella sua prima partita di campionato giocata contro gli Hogs ha presentato a tutti un ottimo biglietto da visita.

 

Ecco cosa ci racconta del suo rapporto con i suoi nuovi compagni: “Mi trovo molto bene con i ragazzi, è un ottimo gruppo saldo che più di una volta ha saputo dimostrarmi che, a momento debito, è capace di ridere e scherzare, ma anche di dimostrare serietà. La cosa più bella in assoluto è che, nonostante le diversità di età, le persone danno spazio alle tue opinioni e ti danno una grande carica che ti permette di poter crescere “footballisticamente”, ma anche sotto l’aspetto umano. Ti spronano a tirar fuori il meglio di te! Sono felice di aver dimostrato sul campo quanto ci tengo, in realtà, a questo sport, due sack, sei assist takles e un fumble recovery sono delle buone statistiche, ma bisogna ricordarsi sempre che il merito è di tutta la squadra e non del singolo giocatore. La mia prima partita con i Daemons l’ho giocata proprio con i campioni d’Italia, gli Hogs. Fin dal primo attimo in cui ho poggiato piede sul campo sentivo il desiderio e la grinta dei miei compagni. Qualche errore è stato fatto, ma abbiamo compiuto anche delle bellissime azioni. Il cartellone a fine partita segnava 20 a 22, ma il risultato della partita è stato per me un altro: la consapevolezza di far parte di un team determinato, e di una cosa sono certo, quando scenderemo in campo, al mio fianco e alle mie spalle troverò delle persone ancora più determinate nel combattere contro ogni squadra che ci si presenterà davanti. Noi non siamo meno di nessun altra squadra ed è il momento di darne dimostrazione a tutta Italia”.
Rilevanti anche le statistiche di Fantinelli con 9 corse per 60 yards, Crimella 2 rushing TD e per la difesa oltre ai sack di Vinny, ottima la prestazione di Mema con 5 solo tackles.

 

Prossimo appuntamento del team senior sul campo di Cernusco sul Naviglio contro i Blacks di Rivoli, domenica 10 aprile ore 15:00… ma continuate a seguirci questa settimana: molte le iniziative della società Daemons dedicate non solo ai senior ma anche ai bambini e ragazzi in collaborazione con le scuole! Il football come educazione allo sport e all’amicizia per la crescita di tutti!

 

Vi aspettiamo!

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram