Daemons-Hammers 28-3

foto di Juliana JuiceDomenica pomeriggio, di fronte ad un folto pubblico è andata in scena la prima partita di pre-season per i Daemons, partita che li vedeva opposti ai neopromossi Hammers Monza e Brianza di coach Penati, parsi per nulla intimoriti dalla prima vera esprienza nel football a 11.

 

La partita era assolutamente necessaria per poter valutare i progressi del reparto offensivo che, guidato quest’anno da coach David Olivo, sembra già molto in palla, nonostante il nuovo sistema offensivo e il pochissimo tempo a disposizione per installarlo.

 

Dopo un paio di drive di studio, a seguito di un punt bloccato dai Daemons, Luca Pastori trovava in End-Zone Brambilla che, con una spettacolare ricezione nel traffico, portava in vantaggio i padroni di casa.

 

Nel secondo quarto saliva in cattedra la difesa demone. A seguito del primo intercetto di capitan Sangalli, infatti, i Daemons allungavano con una corsa di Bonora. Sempre a seguito di un intercetto, questa volta di Mondin, i Daemons chiudevano il primo tempo con il secondo TD Pass di Pastori che pescava nell’angolo della End Zone il TE Lombardini, giocatore proveniente dai Lions Bergamo.

 

Nel secondo tempo le seconde linee avevano più spazio e gli Hammers accorciavano le distanze con un Field goal a seguito di un fumble demone, per poi arrendersi nel finale a Fantinelli che correva in TD per il definitivo 28-3 per i Daemons.

 

A Cernusco, Domenica, si sono viste ottime cose: una difesa in grado di amministrare il gioco offensivo avversario, ma anche in grado di produrre numerosi turnovers; un attacco che, a sprazzi, ha mostrato un enorme potenziale. La partita serviva anche per provare nuovi innesti e rookie: sono tutti sono apparsi in ottime condizioni e in particolar modo si è messo in mostra Lorin Mema, già leader in difesa assieme a Vinnie Rakovic. Ottimi anche Ballabio, Gerges e Lombardini che andranno quest’anno ad impreziosire un attacco già molto promettente.

 

Forza Daemons!

 

Foto sulla destra di Juliana Juice

foto di Juliana Juice
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram