Settore Giovanile: Programmi Futuri

Foto di Carola SeminoCari Atleti  e Genitori Buongiorno,

 

poche righe per farVi conoscere i programmi futuri che potranno coinvolgere i Vostri ragazzi.

 

Come da riunione tenutasi sabato 28 novembre presso il centro Enjoy, la società è intenzionata a partecipare al campionato under 16 tackle e, se i numeri lo consentiranno, anche al campionato under 19 tackle. E’ intenzione della società rifondare anche la seconda giovanile tackle (under 19), anche se ben consci che poche squadre di seconda divisione possano schierare il completo range dei team giovanili.

 

Stiamo lavorando già da agosto dimostrando all’interno del camp Enjoy il flag football e continueremo da Febbraio 2016 nelle scuole superiori a fare recruiting di nuovi atleti ed essendo io a guidare il progetto Vi assicuro che i risultati arriveranno. Stiamo lavorando sodo e le scuole stanno apprezzando ciò che, a spese della società, viene fatto. I ragazzi degli istituti sono entusiasti di partecipare la nostro progetto.

 

La società è già impegnata particolarmente per dare continuità  durante la prossima stagione (2016) all’attività tackle svolta nel 2015 dai nostri atleti delle giovanili, in  maniera che tutti possano arrivare preparati al meglio, dal punto di vista tecnico, atletico e tattico, all’inizio dei prossimi campionati (ottobre 2016). Infatti già nel mese di gennaio,a partire dal giorno 12 nei giorni di martedì e giovedì dalle h 19,30 alle 21,30, sempre presso lo stadio Scirea, gli atleti riprenderanno gli allenamenti sotto la guida di di allenatori che, essendo parte dei coaching staff U16 ed U19, conoscono i ragazzi, con l’integrazione di nuove competenti figure individuate allo scopo:

 

Tiziano Cocchi (attuale coach della giovanile under 19)

Carmelini Lorenzo (futuro membro del coaching staff della giovanile under 19)

Michele Villa (attuale head coach della giovanile under 16).

 

A inizio gennaio (dal giorno 5) avremo anche la presenza di coach David Olivo (consultate in merito il riferimento qui sotto indicato).

 

http://www.daemonsfootball.com/2013/index.php?option=com_content&view=article&id=374:david-olivo-e-il-nuovo-oc-per-la-stagione-2016-dei-daemons&catid=34:news-senior-team&Itemid=205  

 

Allenatore che in 35 anni di esperienza USA ha allenato solo atleti dai 15 ai 19 anni a tackle. La sua esperienza sarà al servizio della società Daemons sia per i  settori giovanili flag e tackle, che per la prima squadra tackle.  

 

Compito di Carmelini e Cocchi sarà seguire la preparazione tecnico-atletica fino alla primavera. Entro fine maggio saranno poi individuati i dirigenti di riferimento e definito lo staff completo degli allenatori dei 2 settori per partecipare ai campionati  che si svolgeranno come di consueto da ottobre 2016 a gennaio 2017.. Alla luce dell’esperimento tentato quest’anno, che non ha portato i risultati sperati, vale la pena spendere due parole per quanto riguarda  il settore under 19 per il quale gli obiettivi principali della società sono:

 

  • rilanciare la categoria internamente alla società ripartendo ed integrando il gruppo esistente con gli atleti uscenti dalla under 16 (per raggiunti limiti di età) e con atleti in prestito da altre compagini;
  • basare le sessioni di allenamento al campo della franchigia, quindi a Cernusco sul Naviglio, senza problematiche aggiuntive legate alla logistica;
  • continuare ed intensificare l’attività di recruitment al fine di promuovere il settore specifico
  • garantire per tutto il corso dell’anno (come già accennato) l’attività tecnico atletica di allenamento integrandola, per gli atleti nati nel 1999, con la proposta della stagione di Flag Football junior categoria Under 17, utile a sviluppare gli aspetti d’agilità e corsa necessari in ogni ruolo delle categorie di football americano tackle
  • introdurre dei momenti di verifica in cui il direttivo societario e il coaching staff incaricato dell’attività valuteranno lo sviluppo del programma in modo da gestire sempre al meglio la situazione ed avere una chiara visibilità dello stato delle cose in relazione all’obbiettivo finale  

La proposta è stata impostata per favorire i ragazzi e proprio in funzione di questo target importante la società è ben disposta, nel caso i numeri non fossero sufficienti a partecipare singolarmente al campionato, a rivedere il programma di sviluppo Under 19 in tempi utili condividendo prima con Voi genitori le diverse opzioni percorribili, considerando come prima ratio una scelta di insieme che coinvolga e garantisca tutto il gruppo di ragazzi.  

 

Ultimo, ma non per importanza, invitiamo i genitori che avessero intuizioni o idee utili allo sviluppo ed al miglioramento delle proposte della società a prendere contatto con i riferimenti qui sotto riportati in modo che si possa concordare un incontro per dedicare alla cosa il tempo che merita.  

 

James Dewar team manager Daemons   dewarjames@alice.it

Mario Rossi responsabile tecnico società   mario.rossi@daemonsfootball.com

Michele Villa responsabile settori giovanili   michele.villa@daemonsfootball.com  

   

Confidando nella Vs collaborazione, ringrazio per l’attenzione. Cordiali saluti.   Cernusco s/N, li 21/12/2015   

   

Dewar James

Team manager

Foto di Carola Semino
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram