Campionesse !!!

Foto di Irena LeiteLe NYX, e insieme a loro le altre squadre che formano One Team, hanno vinto il RoseBowl, la finale del 3° Campionato Italiano di Football Americano e si sono laureate Campioni d’Italia. Ieri sotto il sole di mezzogiorno le One Team sono scese in campo per sfidare le Neptunes Bologna, finaliste anche nel 2014, dopo aver battuto in semifinale le vincitrici 2014, Fenici Ferrara.

Partenza al fulmicotone delle bolognesi che crea qualche difficoltà iniziale alle One Team, le ragazze si muovono con i consueti meccanismi ma la tensione della finale limita la consueta solidità del team lombardo-veneto. Manca qualcosa per sbloccare il potenziale della squadra e le Neptunes passano in vantaggio con un touchdown su corsa di Marta Brusa. Lo scorso aprile, nella prima partita di campionato, sempre contro le Neptunes fu una corsa di Erica Nicola a pochi secondi dallo scadere del tempo a cambiare il risultato e dare consapevolezza delle loro potenzialità alle One Team. Ieri un lancio della QB Elisabeth Poli ha pescato la NYX Sara Taz in mezzo a due avversarie e Sara non ha mancato l’appuntamento, le mani protese per la ricezione sparisce nel placcaggio portato da due avversarie e riemerge con il possesso della palla.

Da li in poi è un assolo One Team, Ilaria Adami si esibisce in una azione spettacolare tagliando per due volte il campo prima di concludere la sua corsa in TD. Subito dopo anche la difesa One Team conferma la propria solidità provocando una safety, altri due punti sul tabellone e via libera a Ilaria Adami che con una corsa da 61 yards segna un altro Touchdown e si avvicina ad un traguardo personale importante: 1000 yards di corsa in stagione. La difesa continua a svolgere un meraviglioso lavoro di contenimento e prima dello scadere del primo tempo ottiene un’altra safety. Si va all’intervallo con il punteggio di 17 a 6.

Nel secondo tempo le Neptunes, decimate dagli infortuni di Zanna e Giovannini, oppongono una strenua resistenza ma non riescono ad impedire alle One Team di dilagare, una prestazione corale di alto livello mette in condizione Ilaria Adami di realizzare altri due touchdown su corsa di 44 e 50 yards rispettivamente, ma soprattutto di superare le mille yards in stagione meritandosi il titolo di MVP e il trofeo Erika Lazzari come miglior runningback. La difesa, sempre impeccabile, si regala una seconda safety e impedisce alle Neptunes avanzamenti  importanti. Erica Nicola chiude la perfect season One Team firmando l’ultimo touchdown della stagione.

Per la neonata società Daemons Cernusco è un traguardo importante: a pochi mesi dalla sua nascita ottiene il primo risultato di prestigio portando delle atlete, per la prima volta, al titolo nazionale tackle. Grazie a Sara, Selene, Marta, Michela e Rebecca, nel team di attacco, e a Melissa e Lara, nel team di difesa per l’impegno, i sacrifici e il risultato finale. Grazie ad Alex Belluschi, grande coach delle NYX capace di portare le nostre girls ad un ottimo livello tecnico. Grazie a Chiara Casiraghi che ha coordinato l’attività della squadra. Grazie al management Daemons che ha ideato e messo in piedi il progetto One Team coinvolgendo poi le altre due società.

Grazie al Direttivo della nuova società Daemons che ha creduto nel progetto Gianluca Marconi, Marco Sangalli e James Dewar che nel 2012 ha aperto le porte al football femminile di Cernusco. Grazie ai ragazzi della prima squadra che arrivavano in anticipo ai loro allenamenti per aiutare tecnicamente le NYX. La medaglia che le ragazze portano al collo e soprattutto il nastrino tricolore è merito di un lavoro di squadra e sicuramente di buon auspicio per i futuri traguardi Daemons.

GO DAEMONS e, da oggi, anche GO NYX

 

Foto sulla destra di Irena Leite

Fonte: Ufficio Stampa Daemons

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram