Ti aspettiamo Luca!!!

Foto di Stefano SchwetzDal nostro inviato Mauro Marelli

Giornata di festa ieri a Cernusco in casa Daemons per il bowl di Cernusco che prevedeva in tarda mattinata tre partite valevoli per il campionato Flag Under 15 e l’ultimo incontro per il Trofeo Lombardia flag junior under 13.

Intense è dir poco per le partite mattutine della categoria superiore della under 15 (Samuele Marotta nella foto di Stefano Schwetz sulla destra) dove, inutile dirlo, i nostri ragazzi hanno ottenuto due grandi vittorie contro Rhinos e GTeam, di seguito riporto i risultati dei 3 incontri disputati:

Daemons-Rhinos 26-13
GTeam-Seamen 6-46
GTeam-Daemons 8-30

Coach Rigamonti, intercettato nel pomeriggio a San Vittore Olona per la partita del figlio nel team senior ci ha parlato di una grande prestazione corale del gruppo, un gruppo in cui tutti, ma proprio tutti hanno dato il loro contributo alla causa. Persino gli esordienti hanno avuto grande spazio e hanno dato una grossa mano ai più esperti per portare a casa l’ennesimo primo posto nel girone, a dimostrazione di una continuità societaria davvero invidiabile.

Servono parole? Beh una sola: G R A N D I ! ! !
Ora testa per le finali!!!

È arrivato, poi, nel pomeriggio il turno dei piccoli della categoria U13.
Ai nostri demonietti, per completare il tabellone del torneo, mancava di affrontare nell’incontro di ritorno la squadra dei Rhinos2, già battuti alla prima giornata, con un punteggio che definire risicatino è poco.
Desiderosi di riscattarsi dopo la sconfitta patita in quel di Gallarate settimana scorsa, subita dall’altra squadra dei Rhinos, e del pareggio contro il GTeam, i pupilli di coach Villa e Marelli, entravano in campo più che convinti.
Alcune assenze hanno costretto a rivoluzionamenti dei roster e dei ruoli, ma questo, grazie alla capacità di tutto il team ad adattarsi non ha impedito di raccogliere un buonissimo risultato ed una vittoria che portava in cima alla classifica virtuale la nostra squadra. La classifica, però, nello scopo del torneo effettuato con la collaborazione dell’associazione GIOCAALLOSPORT (potete trovarla anche su Facebook), era semplicemente inutile, perché? Semplice: perché l’aggregazione che il nostro sport riesce a dare è di per sé una vittoria e quindi tutte le squadre sono state premiate ex aequo dal commissioner-factotum Mauro Mondin con coppe e medaglie ricordo della manifestazione.

Mauro ha purtroppo dovuto darci una notizia che a tutti i presenti, ma soprattutto a noi, ha gelato la gioia e offuscato la splendida atmosfera. In giornata era venuto a mancare il papà di un nostro ragazzo, Luca Cambria. A lui ed alla sua famiglia le più profonde condoglianze della squadra e dei coach di cui Luca fa parte, di tutto il gruppo flag e della grande famiglia Daemons con tutta la dirigenza, ci stringiamo a voi in questo triste momento.

Ti aspettiamo Luca!!!

Foto di Stefano Schwetz
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram