Frogs-Daemons 27-37

Foto di Juliana JuiceVittoria, ma non senza difficoltà, per la squadra di coach Marotta che torna da San Vittore Olona con il bottino pieno (Foto sulla destra di Juliana Juice).
In una giornata che aveva visto, in tarda mattinata, il doppio successo della formazione flag Under 15 di coach Rigamonti, la squadra dei Senior non si è fatta sorprendere dai Frogs, che, pur con qualche assenza, hanno dato del filo da torcere alla difesa cernuschese.
La partita era cominciata benissimo per i Daemons che nel primo drive andavano subito a segno col field goal di Piccoli e, immdiatamente dopo, a seguito dell’intercetto di Sangalli, con la meta su corsa del RB Maccaferri.
Sul 9-0 per i Daemons i Frogs accorciavano le distanze su corsa ma i Daemons, all’inizio del secondo quarto allungavano prima con Ciamarra, ottimamente pescato nel corner sinistro da Brusamolino (al suo esordio in campionato quest’anno) e poi con Mondin, sempre su lancio di Brusamolino. Si andava al riposo sul 23-6 per gli ospiti ma la partita non era affatto finita.
Nel secondo tempo, infatti, i Frogs accorciavano subito le distanze a seguito di un errore dello special team demone. L’attacco dei Daemons però rispondeva colpo su colpo e allungava nuovamente con il secondo touchdown di Maccaferri, ancora su corsa.
Nel quarto periodo succedeva di tutto: i Frogs non mollavano e andavano a segno con un lunghissimo passaggio che coglieva impreparata la secondaria demone. Ancora una volta, però, l’attacco timbrava il cartellino ed era nuovamente Mondin a ristabilire le distanze servito in profondità da Crimella, che aveva sostituito Brusamolino nel secondo tempo. Prima dello scadere c’era ancora tempo per l’ultima segnatura dei padroni di casa, ancora su passaggio e il risultato finale veniva issatto sul 37-27 per i Daemons.
Una partita dai due volti quella della squadra di coach Marotta: un primo tempo in cui tutto ha filato liscio, con quattro segnature in altrettanti drive offensivi e due turnover causati dalla difesa; un secondo tempo dove l’attacco ha continuato a macinare yards su yards e la difesa ha invece sofferto la pressione del passing game avversario.
In generale, comunque, un ottimo risultato in una giornata nella quale anche il RB Fantinelli ha potuto tirare il fiato dopo le fatiche delle settimane precedenti.
Al giro di boa i Daemons si trovano in seconda posizione in classifica, ma con ancora tante partite insidiose sul cammino.
Prossimo impegno il 27 Aprile a Cernusco contro i forti Skorpions Varese.
Forza Daemons!

Fonte: Ufficio Stampa Daemons

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram