0-20 ai Blacks!!!! I Daemons a tre vittorie ed una sconfitta, cercano la rivalsa contro i Giaguari.

Fantinelli in AzioneGrugliasco (TO) – “RAGAZZI… 3-1!!!!!!!!”. Sul pullman, di rientro dal campo dei Blacks Rivoli, il grido di Coach Marotta ha generato una confusione da mercato rionale: chi gridava dalla gioia, chi applaudiva, chi lanciava cori festanti. Tre vittorie ed una sconfitta, quindi, con questa partita che non si può dire essere stata una passeggiata: la squadra di casa, a dispetto del risultato, si è presentata agguerrita ed ha certamente dato del filo da torcere ai cernuschesi.

Il primo quarto vede, immediatamente, protagonista la difesa demone con D’Ovidio ad intercettare un lancio nero-argento e, più tardi, sarà Vergani a ricoprire una palla persa (fumble) non prima che i suoi compagni di reparto abbiano placcato il giovane Quarterback avversario con palla ancora in mano (azione definita, in gergo, sack). Questa frazione di gioco si conclude con un episodio, simpaticamente, da ricordare: i cernuschesi, cercando un field goal (calcio piazzato da tre punti), vedono il kicker Piccoli centrare in pieno uno dei pali in plastica, spezzandolo e non convalidando la trasformazione. “Di sicuro, se lo rifaccio un altro milione di volte non mi capiterà di nuovo!”, questo il commento del giocatore con maglia numero 1 dei cernuschesi.

Nel secondo quarto, oltre alle mirabolanti corse del Quarterback cernuschese Vismara, abbiamo nuovamente Piccoli protagonista con qualcosa che potremmo definire come one man show: schierato in linea d’attacco sarà lui a segnare la prima meta della partita, su passaggio da otto yard di Vismara,… e sarà sempre lui, schierato nel così detto special team, a trasformarla tra i pali! 0-7.

Il terzo quarto di gioco vede un bellissimo intercetto di una palla rivolese da parte del capitano demone Sangalli e, nel drive successivo (con questo termine, segnato in corsivo, si definiscono l’insieme delle azioni di gioco consecutive in cui l’attacco ha il possesso di palla), troviamo l’immancabile Fantinelli a correre per otto yard realizzando la meta del distacco, poi trasformata da Piccoli. 0-14. Nell’azione successiva, il kick-off molto corto (definito on-side kick) di Piccoli, permette ai suoi compagni di guadagnarne, nuovamente, il possesso ed iniziare in attacco l’ultimo quarto di gioco.

L’ultima frazione (con i Blacks che, per tutta la partita, hanno risentito di grandi assenze in attacco ma con una difesa davvero tenace e combattiva) ha visto la realizzazione del definitivo touchdown di Fantinelli, sfortunatamente, non trasformato. 20-0. La partita si conclude con un intercetto di Zecchillo in una zona molto pericolosa per gli uomini (questa volta) in maglia bianca.

L’appuntamento, ora, è per sabato 23 marzo, alle ore 21.00, allo “Stadio Scirea” di Cernusco sul Naviglio (MI) per la partita di ritorno contro i Giaguari Torino partita che, ricordiamo, è stata persa ma combattuta dai Daemons allo Stadio “Primo Nebiolo”.

GO DAEMONS!!!!

Fantinelli in Azione
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram