… e la prima c’è! 16-6: Frogs Legnano sconfitti sotto la neve. Prossima fermata: Torino!

Cernusco sul Naviglio (MI) – “Il campo veramente pesante, sia per noi che per i Frogs, ci ha fatto partire con il piede sbagliato. Abbiamo recuperato, però, dal terzo quarto in poi…”. Queste le parole del fullback (ruolo d’attacco) Laurent Lepage dopo la sudatissima prima vittoria stagionale contro i legnanesi tra i quali abbiamo riconosciuto due ex-Daemons quali Capettini e Tosoni.

Il primo quarto, infatti (cominciato con il doveroso minuto di silenzio alla memoria della giocatrice delle Neptunes Bologna Erika Lazzari, venuta a mancare la scorsa settimana), ha visto laPrima vittoria! squadra di casa in difficoltà, complice il campo scivoloso che ha causato due fumble (perdita di possesso da parte di un giocatore), ed un touchdown legnanese non trasformato. Da segnalare la bellissima azione, poi annullata per fallo, di Zecchillo che, sul tentativo di conversione da due punti dei Frogs, ruba una palla che riporterà per tutto il campo fino alla linea di meta avversaria. Questa è una delle grandi emozioni che regala questo bellissimo sport!

“La difesa, però,”, prosegue Lepage, “non si arrende e riporta subito l’attenzione sulla partita”. Nel secondo quarto di gioco, con una nevicata sempre più pesante -che avrebbe reso ancora più difficile il lavoro di entrambe le compagini-, una serie di passaggi incompleti (di cui uno legnanese in una situazione di gioco a loro molto favorevole) chiude la prima frazione di gioco sul risultato di 0-6.

Quindi, nel terzo quarto, la rivalsa. Molto vicino alla linea di meta dei Frogs, Vismara (bellissima prestazione per lui dopo un anno di assenza dai campi da gioco) indovina un bellissimo passaggio per Piccoli che vola in touchdown. La situazione, dopo la trasformazione da un punto, si ribalta: 7-6. Passa qualche istante e, subito dopo, sarà ancora Vismara a lanciare per Peveraro che riceve in modo -oserei dire- rocambolesco un nuovo touchdown pass portando (dopo relativa trasformazione) il risultato sul 14-6.

Nell’ultimo quarto di gioco, la ciliegina sulla torta: Delhysa placca un giocatore dei Frogs nella propria area di meta. Safety, 2 punti. 16-6.

Concludiamo l’intervista a Lepage con un commento sui nuovi innesti under 18 arrivati a riempire le file della prima squadra: “I ragazzi hanno fatto una partita veramente fantastica! Per quanto hanno potuto giocare, posso dire che ci sono elementi da tenere sott’occhio e che potranno fare molto bene in futuro”.

 

Sabato 2 marzo, alle ore 21.00, la squadra cernuschese sarà ospite dello Stadio “Primo Nebiolo” per il match contro i Giaguari Torino, quegli stessi giallo-neri che eliminarono, nel 2012, i giovani demoni dal campionato. Sarà un’altra grande sfida, garantito!

GO DAEMONS!

 (Foto by Chiara Casiraghi)

Fonte: Ufficio Stampa Daemons

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram