Frogs-Daemons 0-49

Foto di Juliana JuiceSecondo appuntamento stagionale per i Daemons e prima vittoria 2018 a Bienate contro i Frogs Legnano. Una vittoria rotonda, con risultato mai in discussione, nonostante il pericolo di un abbassamento dei ritmi fosse dietro l’angolo, visti i presupposti.

 

I Frogs, all’esordio casalingo, decimati da assenze e infortuni, sono parsi una squadra con molta poca esperienza, ma, fino alla fine, hanno combattuto senza risparmiarsi aggiungendo così un’altra spunta alla casella esperienza. I Daemons, d’altro canto, hanno giocato una gara quasi perfetta in tutti gli aspetti del gioco: attacco, difesa e special team hanno prodotto in egual misura arrotondando un risultato che, comunque, già dal primo quarto di gara sembrava archiviato.

 

Finalmente l’attacco di coach Cavallini ha potuto produrre, grazie soprattutto all’ottimo bilanciamento tra gioco di corsa e di passaggio, dando mostra di tutto il suo potenziale su un campo che, nonostante le piogge incessanti degli ultimi giorni, ha comunque retto molto bene assicurando lo spettacolo per gli spettatori presenti sulle tribune. I Daemons hanno immediatamente allungato sul 14-0, già dal primo quarto, per poi gonfiare ulteriormente il risultato, segnando praticamente ad ogni drive offensivo fino al risultato finale di 0-49.

 

Anche il Red Wall demone ha potuto esprimersi al meglio, impedendo ogni velleità offensiva degli avversari, sia con le prime che con le seconde linee. Uno sforzo di squadra, insomma, servito soprattutto a ritrovare il morale dopo la delusione di settimana scorsa.

 

Il potenziale dei Daemons è ora sotto gli occhi di tutti e ne servirà il 100% Domenica prossima a San Giorgio Canavese, in una difficilissima sfida che ha già il sapore di playoff.

 

Nessuna pausa dunque per la squadra in un inizio di stagione tambureggiante. Ma meglio così!

 

Forza Daemons!

 

Foto di Juliana Juice
Questa foto e molte altre su: https://www.facebook.com/MyAmericanFootballPhotos/?fref=ts

Foto di Juliana Juice
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram