Il resoconto del Camp di Trieste

Coach Viotti con Coach HolecekLo scorso 14-15-16 Luglio si è svolto a Trieste l’American Bowl Camp, che come ogni anno ospita personaggi di altissimo rilievo del mondo del football USA.
Una grande occasione per carpire i segreti dei grandi campioni, che quest’anno il nostro coach Sergio Viotti non si è voluto lasciar scappare.

 

Abbiamo chiesto a coach Viotti di raccontarci le sue impressioni:

 

“Ero davvero ansioso di partecipare a questo camp e sono molto contento di poter dire che è stata una esperienza al di sopra delle mie aspettative.
Infatti fin da subito sono stato coinvolto al 100% e mi sono ritrovato nella bella struttura dello stadio Nereo Rocco a fare da assistente a coach John Holecek!
Holecek, nonostante sia certamente abituato ad interagire con interlocutori di ben altro livello, si è dimostrato disponibilissimo e ho potuto dare inizio a un confronto che continua tutt’ora!

 

Sono tornato a casa con tantissime informazioni che certamente faranno la differenza la prossima stagione.

 

Soprattutto ho notato come tutti gli altri coach presenti facessero della semplificazione il loro strumento principale: stando insieme a loro si capisce velocemente che non è tanto quello che si insegna, ma come lo si insegna!
Tutti gli invitati si sono dimostrati professionisti eccezionali, e mi ha colpito in maniera particolare coach Trabado della IFAF, che ha tenuto una interessante lezione sull’uso strategico del tempo in partita.

 

Non vedo l’ora che la nuova stagione inizi per poter mettere in pratica quello che ho imparato a Trieste e condividerlo con tutti i Daemons.”

 

Grazie mille a coach Viotti per la sua disponibilità.

 

Forza Daemons

 

Nella foto coach Viotti con John Holecek

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram