Daemons-Rhinos 28-38

Foto di Carola SeminoDal nostro inviato Enrico Previtali:

 

“In una Domenica di Novembre, ma con un clima primaverile, sul campo di Cernusco si sono scontrate per la quinta giornata del campionato Under 16 le due squadre che, meglio di ogni altra, avevano mostrato ambizioni di play off.

 

La partita è stata assolutamente dominata dalle linee di attacco e difesa. Forse i ragazzi con meno visibilità rispetto ai loro compagni, ma che svolgono un ruolo determinante per il risultato della partita.

 

Onore ai Rhinos ed ai loro ragazzi della linea che hanno saputo contenere meglio le incursioni dei nostri RB e WR; due errori della nostra difesa hanno, poi, fatto la differenza in una partita equilibrata dove il risultato, che forse ci va un po’ stretto, è comunque giusto.

 

Passavano per primi i Daemons con TD di Ferro#34, ma pronta era la risposta dei rinoceronti con Monteverdi#40. Dopo il vantaggio demone, con field goal di Falanga#81, seguiva un avvicendarsi di TD da ambo le parti: prima era due volte Monteverdi#40 per i Rhinos e subito dopo, su un lancio preciso del nostro QB Ferro#34 e dopo una corsa di 60 yard, la palla veniva deposita in TD da Previtali#17. Con il risultato che vedeva i Rhinos in vantaggio 26 a 15 sui Daemons, si raggiungevano gli spogliatoi per l’intervallo.

 

Nel terzo quarto, dopo una corsa di 70 yard che sembra interminabile, i Daemons accorciavano le distanze con Falanga#81. Pronta però arrivava la risposta dei Rhinos con il TD di Zani#2.

 

Sin qui la partita era stata molto equilibrata.

 

Era alla fine del 3/4 ed inizio del 4/4 che prevalevano i Rhinos. Alcuni errori di placcaggi della difesa demone, infatti, provocavano l’uno due micidiale di Zani#2 che rompeva definitivamente l’equilibrio in favore dei milanesi. I Demoni non ci stavano a perdere e negli ultimi minuti andavano ancora in TD, nell’azione più roccambolesca della partita: il QB Ferro infatti doveva resistere molto tempo in tasca prima di lanciare nelle mani (Questa volta Due) di Previtali#17 che con una corsa senza fine entrava in TD. Nell’ultimo drive i Rhinos riuscivano a consumare il tempo per poi inginocchiarsi sportivamente ad un passo dalla segnatura.

 

La partita terminava dunque per 28-38 con il rammarico per una sconfitta ma con la consapevolezza che la squadra ha le capacità per accedere ai play Off.

 

Nell’ultimo appuntamento casalingo Domenica 8 Novembre i nostri ragazzi si scontreranno contro i Seamen e, come al solito, non mancheranno le emozioni in una delle partita che potrà essere fondamentale per accedere ai quarti di finale.

 

In ultimo oltre ai ringraziamenti a tutte le persone che ruotano attorno ai nostri ragazzi e ad un pubblico sempre piu’ numeroso, vogliamo fare gli auguri di pronta guarigione a Simone Pozzoni#40 uno dei ragazzi piu’ promettenti, ieri infortunatosi.

 

In serata dal PS ci rassicuravano sulle sua condizioni di salute. Auguri Simo!”

 

Grazie come sempre, Enrico!

 

Forza Daemons

 

Foto sulla destra di Carola Semino

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram