Flag Under 15: Vittoria Importante!

Daemons e Seamen in azioneDal nostro Inviato

Cronaca di una tempesta annunciata….

Ci sono a volte delle mareggiate dove anche i navigatori meno esperti riescono a trarsi d’impaccio.
Ci sono poi tempeste dove i marosi costringono anche i marinai più esperti ad essere in completa balia degli eventi.
Questo è ciò che è accaduto lo scorso 21 aprile al Vigorelli, uno dei templi del footbal in Italia.
Non per colpa di Nettuno o Giove Pluvio ma dell’uragano Daemons che, magistralmente guidato dai coach Mondin e Rigamonti ha avuto ragione in maniera perentoria della squadra dei pari età dei Seamen.

La gara inizia con il primo drive in attacco dei padroni di casa, costretti subito alla resa, non riuscendo a chiudere il down.
Sale quindi in plancia di comando il nostro Brambilla che con due cannonate manda immediatamente a fondo l’avversario. Metà primo tempo e due TD Daemons, entrambi firmati dal duo Brambilla-Mercuri. Quest’ultimo autore anche dell’ennesima traversata coast to coast su intercetto con TD finale.
Da questo momento l’uragano Daemons ha imperversato fino al termine dell’incontro lasciando agli avversari solo il classico TD della bandiera.

Quella dei nostri giovani demoni è stata una grandissima prova di forza, derivante dalla forza della squadra sopra ai singoli. Unità e spirito di gruppo sono da sempre il marchio di fabbrica Daemons.
Ognuno con il suo contributo: vuoi per fare una buona finta che libera il compagno, vuoi con sole 5 yd per un primo down importante, vuoi per le tante flag strappate agli avversari come quelle strappate da Guli Mariani (mentre dagli spalti gridavano GU-GU-GU). Anche le assenze non hanno inficiato il risultato complessivo perchè ognuno è in grado di entrare e dare tutto se stesso quando deve.

Ah, dimenticavo il risultato!
Daemons-Seamen 46-6 ma non è importante il numero in sé quanto la prova che ha portato a questo.

Da non dimenticare che lo svolgimento della partita, come sempre quando si incontrano grandi squadre, è stato corretto nel massimo della sportività e del rispetto reciproco. Segno questo che i ragazzi inseriti in un ambiente sano rispondono in modo altrettanto sano.

Ragazzi siete grandi, Coach semplicemente fantastici!!!!

Sulla destra foto di un papa’ orgoglioso

Fonte: Ufficio Stampa Daemons

Foto media:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram