na Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Categoria: News Visite: 202

 

dae lio

 

La squadra di Coach Cavallini riparte alla grande nella prima di Campionato con i Lions.

I Daemons chiudono con un 46-0 la partita di debutto con gli HVM Lions Bergamo, dimostrando un buon affiatamento a seguito degli inserimenti dei nuovi giocatori di quest'anno. In effetti i Lions si sono presentati indeboliti da importanti assenze, questo tuttavia non ha impedito di dare una bella prova di impegno e tenacia della squadra bergamasca durante tutto l'arco della partita.

Malgrado un inizio scoppiettante della compagine orobica, con un TD annullato a causa di un holding, per i Daemons è stata l'occasione di mettere in evidenza le solide basi di un buon gruppo che ha iniziato ad amalgamarsi e a imparare i nuovi schemi voluti dai Coach.

Infatti oltre ai ragazzi dei Gorillaz Varese, che ben conosciamo dalla stagione scorsa, quest'anno Cernusco ha accolto i White Tigers di Massa, che sono stati sapientemente inseriti dal Coaching Staff. Molte giocate sono state spettacolari in entrambi i reparti dei Daemons, che hanno mantenuto vivo l'entusiasmo per una gara che ha reso presto evidente il divario con gli avversari.

La Difesa si è messa in evidenza con vari sack, messi in atto fra gli altri da Miniaci, Moreo e Del Sordo. Accompagnati da drive dell'attacco che sono andati velocemente a segno, guidati dal nostro QB rientrante Christian Cachilli, supportato da un incontenibile Emanuele Capuzzo, un sempre presente Enrico Zanicotti e un velocissimo Tristan Bonini.

Regna un buon entusiasmo in Casa Daemons, dopo la prova di domenica, ma siamo solo all'inizio, fra due settimane ci aspettano gli Skorpions Varese. Quindi mettiamoci casco e paraspalle e torniamo a prepararci per la prossima partita!

Created by LINELABOX