Foto di Attilio CachiliCon i teams di football fermi in tutta la Nazione si cerca di trovare metodi alternativi per competere con la palla ovale.
E allora ben vengano iniziative come quella promossa dai Cardinals Palermo che hanno istituito un interessantissimo e-contest basato sulla conoscenza del Flag Football aperto alle 3 categorie juniores.

Il 3 Maggio quindi, invece di andare a competere nella prevista seconda giornata di campionato a Bergamo, i nostri juniores Daemons sono scesi in campo stavolta a livello individuale ma con lo stessa mentalità vincente di squadra ormai acquisita nel tempo.
"É stata battaglia vera", sostiene la nostra Leader Giorgia Siviero risultata poi vincitrice dell e-contest.
Sottolinea inoltre "L’esperienza è stata bella e stimolante, per nulla banale, (il contest)si é protratto per ben 4 ore come un vero Bowl competitivo ed adrenalico di Flag".
Incalzata su eventuali momenti di difficoltá trovati, Giorgia ammette candidamente "Avevo il controllo delle operazioni come in una vera partita e devo ammettere che il ruolo di QB credo mi abbia aiutato molto nel prendere decisioni in poco tempo e sotto pressione, ma quando sono arrivata alla necessità di disegnare per rispondere ad alcune domande é stato un momento complicato dato che non é propriamente un mio punto di forza: stringendo i denti credo si essermela cavata abbastanza bene".

Visto il risultato comunicato dai Cardinals, se l'è cavata alla stra-grande.

Giorgia ci congeda cosi: "Ho appreso la vittoria con piacevole sorpresa, regalo questo successo a tutti i miei compagni di squadra e a tutto il movimento giovanile Daemons che é una grande famiglia".

Stessa immensa soddisfazione regalata a tutto lo Staff Daemons che ne va molto fiero.

Un grazie particolare va anche ai Cardinals e al loro presidente: la loro è stata davvero un'intuizione vincente!

 

Forza Daemons

 

Foto di Attilio Cachilli