U13 in azioneParte in quarta marcia la formazione Under 13 daemons all'esordio nel campionato nazionale.

Il bowl che prevede due partite nella stessa giornata vedeva la squadra di cernusco impegnata a Ferrara contro i Doves Bologna (costituiti anche da ragazzi provenienti da warriors bologna e titans forli) e la formazione di casa le Aquile.

I Daemons debuttano proprio contro i Doves, formazione che aveva perso solo ai supplementari la loro partita d'esordio contro le Aquile. I Felsinei non sono per nulla intenzionati a cedere il passo ai Daemons e la partita prende subito fuoco con un paio di segnature a testa che tengono in assoluto equilibrio la partita sino a pochi secondi dalla fine del primo tempo, quando, con un'azione repentina di Mattia Aglioti, i Daemons riescono ad allungare di una meta.
Nel secondo tempo i Daemons riescono a sbrogliare la trama offensiva dei Doves e grazie ad un attacco che non perde occasione di realizzare punti, la distanza in termini di punti diventa irrecuperabile per la forte formazione bolognese. La partita si conclude a favore dei Daemons con il punteggio di 34 a 19.

I ref concedono 15 minuti e subito nella calda giornata si incrociano le armature contro i padroni di casa, speranzosi dopo la prima partita vittoriosa, di tenere a casa il titolo di vincitori del primo bowl nazionale. Il campo però decreta un risultato diverso, questa volta i Daemons partono deteeminati in offense e feroci in difesa, non c è spazio per le velleità delle aquile, la partita termina 46 a 0 a favore dei Daemons Cernusco, il sigillo della vittoria questa volta si porta a Cernusco.

Nota di merito a Giorgia Siviero QB, Filippo Vulpio Rb-Lb, Mattia Aglioti WR-Db, ma tutti i 12 ragazzi e ragazze impegnati oggi sul campo hanno datao spettacolo.

Grazie alla organizzazione Aquile ed alle loro mamme per la merenda finale, oggi a Ferrara si è vissuto una giornata di football che ripaga sacrifici di anni, grazie a tutti.

 

Forza Daemons!