Stampa
Categoria: News Senior Team Visite: 953

Vismara's 40 yards run!Cernusco sul Naviglio (MI) - Parafrasando un celebre brano di Michael Jackson, oltre a rendere omaggio ad una squadra che si è impegnata fino in fondo (nonostante le importanti assenze di Nsoa e Peveraro) riportando il tabellone a due vittorie ed una sconfitta, è d’obbligo farle i complimenti per il grande numero di yard macinate in un solo incontro.

I cernuschesi, per nulla facilitati da un campo casalingo reso pesante dalla pioggia scesa durante il primo quarto, recuperano una palla persa dai Blacks (fumble) e, con un preciso passaggio di Vismara in direzione di Vanni nell’azione successiva, realizzano la prima segnatura dell’incontro trasformata ulteriormente da Piccoli. 7-0. Dopo qualche istante, ancora Daemons ad andare in meta con Fantinelli che, dopo un intercetto di Zecchillo, realizzano senza però trasformare. 13-0.

L’inizio del secondo quarto porta un enorme sorriso sui visi degli spettatori dello Stadio Scirea di Cernusco sul Naviglio: il quarterback demone Vismara, in un’azione di scramble, rompe il muro difensivo dei Blacks e si fa strada verso la linea di meta rivolese per 40 yard. Davvero super!!!! 20-0 con la trasformazione di Piccoli. Si arriva alla pausa non prima di un’altra azione da brivido nella quale il capitano rosso-bianco, il difensore Fabio “Vash” Sangalli, intercetta e riporta per quasi tutta la lunghezza del campo, un pallone che, purtroppo, non riesce a raggiungere la meta dei giocatori in maglia bianca.

 

Nel secondo tempo, i ragazzi sono scesi in campo forse un po’ troppo convinti del risultato e si sono trovati di fronte degli avversari che, nonostante le assenze di giocatori importanti, hanno continuato a spingere”: queste le parole di Coach Marotta a commento di una seconda frazione di gioco che ha visto i suoi un po’ troppo rilassati, tanto da far ricaricare le batterie ai rivolesi e permetter loro di ricominciare ad essere competitivi.

Ecco quindi che, sul finale, arriva la meta della bandiera, non trasformata, firmata Blacks che chiude una competizione davvero magnifica.

Prossimo passo, la partita di ritorno contro i Blacks, in casa loro, che attende i Daemons a Rivoli sabato 16 marzo, alle ore 21.00, mentre il campo di allenamento del Centro Sportivo “Gaetano Scirea” sta facendo scaldare i motori alla nuova under 19 in vista del campionato di ottobre.

GO DAEMONS!!!   

(Foto by Chiara Casiraghi)