News Senior Team

Prova con Noi!

Prova con Noi!

Daemons-Sharks 25-19 (OT)

Foto di Juliana JuiceDaemons nelle migliori otto. Dopo qualche anno di purgatorio i Daemons tornano finalmente nelle migliori otto del campionato di seconda divisione e lo fanno in maniera drammatica, dopo due overtime contro gli splendidi Sharks Palermo, giunti a Bergamo per nulla intimoriti dal lungo viaggio e pronti a dare battaglia fino all'ultimo respiro.

 

La partita di Sabato è stata una di quelle partite che rimangono nella memoria dei giocatori, degli spettatori che hanno avuto la fortuna di assistere ad una battaglia all'ultimo sangue, una battaglia che ha avuto tre vincitori: I Daemons che hanno vinto al secondo overtime dimostrando, se ce ne fosse bisogno che sono vivi e mai domi; gli Sharks che tornano a Palermo sconfitti sul campo, ma non certo nell'animo; il campionato di seconda divisione che sa offrire uno spettacolo senza eguali in Italia.

 

Uno spettacolo che non ha tardato a farsi vedere e che si è già manifestato in questo matto Sabato che ha visto ben due Wild Card terminare in overtime.

 

A Bergamo è successo di tutto: con gli ospiti in vantaggio nel secondo quarto e i Daemons che pareggiavano poco prima dell'half time con una incredibile ricezione nel traffico di Mattia Mondin. con gli Sharks nuovamente in vantaggio a fine terzo quarto e raggiunti alla fine del tempo regolamentare dopo l'ennesimo drive perfetto a seguito dell'intercetto di Montana, vero mattatore della partita perchè al secondo overtime, dopo un'altra incredibile ricezione nell'angolo della endzone di Petreni, salvava la partita al quarto down deviando l'ultimo lancio in endzone del QB avversario, portando i Daemons in paradiso.

 

I Daemons sono dunque in paradiso, nelle migliori otto del campionato, e nel prossimo week end se la vedranno con i Blue Storms che, pur senza Fimiani, loro quarterback fino alla scorsa stagione e ora starter in prima divisione a Bergamo, hanno terminato la regular season a punteggio pieno, dimostrando una solidità di squadra probabilmente senza eguali in seconda divisione.

 

Ai Daemons sabato prossimo servirà un'impresa: i Blue Storms rappresentano, in questo momento, quanto di meglio può offrire il campionato di seconda divisione. Ma sognare non costa nulla e, anzi, a questo punto della stagione tutto può succedere. E già sabato sera, mentre i giocatori si gustavano il trionfo e il meritato riposo, il coaching staff demone era al lavoro per studiare l'avversario. Un avversario che i Daemons conoscono bene visto che fino a due anni fa era avversario di divisone.

 

Negli ultimi anni non è andata molto bene ai Cernuschesi contro la squadra di coach Ganci: chissà che non si riesca ad invertire la tendenza proprio sul più bello.

 

Forza Daemons!

 

Foto di Juliana Juice
Questa foto e molte altre su: https://www.facebook.com/MyAmericanFootballPhotos/?fref=ts